M O R E   T H A N   F I R E D O O R S
|
|
|
|
|
|
|
|
 
 

Accessori per portoni tagliafuoco

Scorrevoli

Elettromagneti

Funzionamento del portone con elettromagnete (su richiesta): il portone rimane normalmente aperto. Il contrappeso è sempre agganciato all'anta e la chiusura avviene ogni qualvolta si tolga l'alimentazione elettrica all'elettromagnete. Per i sistemi di rilevazione fumo/calore, centralina e alimentazione vedi pagina apposita del reparto accessori porte nel presente catalogo.

Ammortizzatore Fine Corsa K

Accessorio obbligatorio per portoni scorrevoli ad una e due ante. L'energia di compressione sullo stelo viene assorbita rallentando il flusso di un fluido attraverso una val- vola limitatrice regolabile. Riaprendo il portone, lo stelo dell'ammortizzatore si riarma.

Dispositivo Antinfortunistico RCK

portoni devono sempre essere dotati di un dispositivo automatico che, in fase di richiusura automatica, controlli la velocità di avanzamento dell'anta. In caso di richiusura automatica, superato il momento critico della partenza, la velocità della porta aumenta progressivamente e proporzionalmente al periodo di escursione e al peso proprio. In situazioni d'emergenza, l'energia sviluppata potrebbe arrecare seri danni a persone o cose che dovessero intervenire. Il rotore idraulico consente di stabilizzare la velocità di chiusura in modo costante e regolabile da 0,05 a 0,25 m/sec.

ATTENZIONE

Per motivi di sicurezza antinfortunistica il portone deve essere dotato del dispositivo freno corsa per la regolazione della velocità di chiusura.

Serratura Notturna Esterna

La presenza della serratura notturna esterna non deve necessariamente essere definita in fase di ordine del portone ed è azionabile solo dal lato raffigurato nel disegno accanto.

Trave in Luce e Struttura Portante

Trave in luce in tubolare d'acciaio isolato 100 x 200 mm, per portoni scorrevoli EI2 60 e EI2 120 ad una e due ante. Il rivestimento della trave con lastre di cartongesso da 12,5 mm è a carico del cliente.

Elettromagneti
Elettromagneti
Ammortizzatore Fine Corsa K
Ammortizzatore Fine Corsa K
Dispositivo Antinfortunistico RCK
Dispositivo Antinfortunistico RCK
Serratura Notturna Esterna
Serratura Notturna Esterna
Trave in Luce e Struttura Portante
Trave in Luce e Struttura Portante

Saliscendi

VT - VISCOTROLLER® dispositivo antinfortunistico

I portoni devono sempre essere dotati di un dispositivo automatico che, in fase di richiusura automatica, controlli la velocità di avanzamento dell'anta. In caso di richiusura automatica, superato il momento critico della partenza, la velocità della porta aumenta progressivamente e proporzionalmente al periodo di escursione e al peso proprio. In situazioni d'emergenza, l'energia sviluppata potrebbe arrecare seri danni a persone o cose che dovessero intervenire. Il rotore idraulico V.T. VISCOTROLLER® consente di stabilizzare la velocità di chiusura in modo costante e regolabile da 0,05 a 0,25 m/sec.

Elettromagneti

Funzionamento del portone con elettromagnete (su richiesta): il portone rimane normalmente aperto. Il contrappeso è sempre agganciato all'anta e la chiusura avviene ogni qualvolta si tolga alimentazione elettrica dall'elettromagnete. Per i sistemi di rilevazione fumo/calore, centralina e alimentazione vedi pagina apposita del reparto accessori porte nel presente catalogo.

Dispositivo antinfortunistico ed elettromagneti
Dispositivo antinfortunistico ed elettromagneti

Girevoli

OBBLIGATORI

Chiudiporta TS93

Chiudiporta (1) con binario per grandi dimensioni, con re- golazione dello sforzo di apertura, della velocità di chiusura e dello scatto finale. Colore argento.
Certificazione CE 0432-BPR 0008 EN 1154:1996 + A1:2002.

Regolatore di chiusura SR390

Per poter garantire l´autochiusura dei portoni tagliafuoco a due ante, la regolazione della sequenza di chiusura è obbligatoria. Pertanto di serie i portoni tagliafuoco a due ante vengono forniti con il regolatore di chiusura (2) tipo Dorma SR 390, dotato di ammortizzatore e con funzione del tutto meccanica, da montare in vista sul telaio. Finitu- ra zincata colore argento e da installare in cantiere.
Certificazione CE 0432-BPR 0026 EN 1158:1997+A1:2002.

Molla Bobina

Molla bobina (3) per ante di grandi dimensioni a rafforza- mento del chiudiporta, con funzionamento di tipo mec- canico, posizionata in alto sull'anta lato cerniere (lato a tirare della porta). Il cavo tirante in acciaio viene fissato sul traverso del telaio. Finitura nel colore dell'anta (escluso per ricambi).


OPTIONAL

Elettromagnete EM/G1 a parete completo di ancora di riscontro

Elettromagneti EM e EMfr da parete compreso ancora con zoccolo snodato. L'elettromagnete EMfr permette di re-golare la forza di trattenuta dell'anta da 10 a 50 kg. Per i sistemi di rilevazione fumo/calore, centralina e alimentazione vedi pagina apposita del reparto accessori porte nel presente catalogo.

  • Alimentazione: 24Vcc.
  • Corrente assorbita: 70mA.
  • Potenza nominale: 2W.
  • Forza di tenuta: >140 Kg.
  • Anti-magnetismo: perno sul corpo dell'elettromagnete.
  • Anti-interferenze: connettore con varistore.
  • Conforme alla norma: UNI EN 1155.
Dati tecnici dell'elettromagnete EM/G1 per anta fino a 5 m² di foro muro con larghezza massima anta 1700 mm

Elettromagnete EM/G2 a parete completo di ancora di riscontro

Per i sistemi di rilevazione fumo/calore, centralina e alimentazione vedi pagina apposita del reparto accessori porte nel presente catalogo.

  • Corrente assorbita: 70mA.
  • Potenza nominale: 2W.
  • Forza di tenuta: >140 Kg.
  • Anti-magnetismo: perno sul corpo dell'elettromagnete.
  • Anti-interferenze: connettore con varistore.
  • Conforme alla norma: UNI EN 1155.
Dati tecnici dell'elettromagnete EM/G2 per anta oltre 5 m² di foro muro oppure con larghezza anta oltre 1700 mm

Maniglioni Antipanico

I maniglioni antipanico Exus LP, LX e Twist sono idonei per portone ad un'anta e per anta attiva e passiva di portone a due ante con dimensione fino 2000x3000 mm/anta e di massa fino a 300 kg/anta. Altezza centro barra dal pavi-mento finito: 955 mm per Exus; 965 mm per Twist. Per maggiori informazioni consultare la sezione mani-glioni nel presente catalogo, tenendo presente che per i maniglioni antipanico in combinazione con i portoni girevoli viene fornita sempre la barra d'azionamento di lunghezza 1500 mm ed i comandi esterni in acciaio inox.

(1) Chiudiporta TS93<br>(2) Regolatore di chiusura SR390<br>(3) Molla Bobina
(1) Chiudiporta TS93
(2) Regolatore di chiusura SR390
(3) Molla Bobina
Elettromagnete EM/G1 a parete completo di ancora di riscontro
Elettromagnete EM/G1 a parete completo di ancora di riscontro
Elettromagnete EM/G2 a parete completo di ancora di riscontro
Elettromagnete EM/G2 a parete completo di ancora di riscontro
Maniglioni Antipanico
Maniglioni Antipanico

Scorrevoli PV

Elettromagnete

Funzionamento del portone con elettromagnete (su richiesta): il portone rimane normalmente aperto. Il contrappeso è sempre agganciato all'anta e la chiusura avviene ogni qualvolta si tolga l'alimentazione elettrica all'elettromagnete. Per i sistemi di rilevazione fumo/calore, centralina e alimentazione vedi pagina apposita del reparto accessori porte nel presente catalogo.

Elettromagnete 01830FEA con base di fissaggio per portoni tagliafuoco.

  • Alimentazione: 24 Vdc
  • Corrente assorbita: 100 mA
  • Forza trazione: >140 kg
  • Molla anti-magnetismo residuo sul corpo magnete
  • Elettromagnete di trattenuta per scorrevoli a contrappesi

Note: Marchiati CE in conformità alla NORMA EN 1155.

Ammortizzatore Fine Corsa

Accessorio obbligatorio per portoni scorrevoli ad una e due ante. L'energia di compressione sullo stelo viene assorbita rallentando il flusso di un fluido attraverso una valvola limitatrice regolabile. Riaprendo il portone, lo stelo dell'ammortizzatore si riarma.

Dispositivo Freno Corsa RC

I portoni devono sempre essere dotati di un dispositivo automatico che, in fase di richiusura automatica, controlli la velocità di avanzamento dell'anta. In caso di richiusura automatica, superato il momento critico della partenza, la velocità della porta aumenta progressivamente e proporzionalmente al periodo di escursione e al peso proprio. In situazioni d'emergenza, l'energia sviluppata potrebbe arrecare seri danni a persone o cose che dovessero intervenire. Il dispositivo freno corsa RC consente di stabilizzare la velocità di chiusura in modo costante e regolabile da 0,05 a 0,25 m/sec.

Struttura Metallica Portante

Struttura tubolare in acciaio coibentata, per portoni scorrevoli EI2 120 ad una e due ante. Il rivestimento della trave con 2 lastre di cartongesso da 12,5 mm è a carico del cliente.

Elettromagnete
Elettromagnete
Ammortizzatore Fine Corsa
Ammortizzatore Fine Corsa
Dispositivo Freno Corsa RC
Dispositivo Freno Corsa RC
Struttura Metallica Portante
Struttura Metallica Portante